Eventi

Ergo Wind a Ecomondo 2018

Ecomondo 2018 le nuove priorità normative, di ricerca e formazione sul fronte dell’economia circolare, i nuovi processi anche 4.0 e i prodotti annessi alla sua adozione a livello industriale, nelle città e nei territori.

Un evento internazionale con un format innovativo che unisce in un’unica piattaforma tutti i settori dell’economia circolare: dal RECUPERO di MATERIA ed ENERGIA allo SVILUPPO SOSTENIBILE.

Saremo presenti come ogni anno.

Vi parleremo di
 revamping
 nuove soluzioni al decreto energia
 siti eolici incentivati a 0,268 disponibili in Italia

Vuoi richiederci dei biglietti?

Scrivi a info@ergowind.it

 

Leggi tutto

Storage energia e tecnologia ad aria compressa presentate a Ecomondo 2017.

Presentata la nuova tecnologia ad aria compressa per generare energia pulita

L’Assessore Caldari: “Riccione è una città green per definizione, siamo molto attenti ad ogni suggestione che arriva su questo fronte”

 

Ergo Wind srl, azienda leader nella produzione di sistemi energetici a basso impatto ambientale e nel settore del mini eolico, ha scelto Riccione per presentare il suo ultimo progetto tecnologico: “Storewind”,  l’innovativa soluzione energetica a basso impatto ambientale utile in tutti i contesti dove la fornitura di energia elettrica non presenta una qualità accettabile o, addirittura, è completamente assente.

“Tale situazione”, ha spiegato il fondatore Michele Belfiore “è spesso riscontrabile in tutti i paesi sottosviluppati o in comunità che vivono in aree remote e poco coperte da infrastrutture tecnologiche. Per tutti questi il poter disporre di energia meccanica ed elettrica allo stesso tempo, renderebbe possibile uno sviluppo sostenibile della popolazione. Migliorandone la qualità della vita”.

Storewind è infatti sistema basato sulla conversione di energia eolica in energia meccanica

Che viene trasmessa alla base di una turbina eolica ad asse orizzontale.  Questa “presa di energia meccanica” viene collegata ad un sistema di immagazzinamento di aria compressa in serbatoi di stoccaggio. Questa potrà poi essere utilizzata per un azionamento meccanico diretto (seghe da taglio o altri strumenti) o indiretto, come l’azionamento di un motore ad aria a cui è collegato un generatore elettrico.

La stessa aria compressa, da sola, può fungere da combustibile per piccoli veicoli da lavoro o da trasporto locale.

Come l’Air Pod che Ergo Wind sta promuovendo in questi giorni a Ecomondo in funzione della mobilità sostenibile. Un tema che anche a Riccione è ben presente nelle strategie dell’Amministrazione Comunale, invitata all’evento.

L’Assessore Stefano Caldari, nel portare il saluto istituzionale, ha infatti ribadito che “l’Amministrazione Comunale è molto sensibile ai temi ambientali così come alle innovazioni tecnologiche e quindi è interessata a tutto ciò che ruota attorno alla green economy. Riccione è una città green per definizione, sia per le sue caratteristiche identitarie, sia perchè si è molto investito nella qualità urbana. Dotandola di una rete di piste ciclabili che connette ormai gran parte dei quartieri. Valorizzando e proteggendo i tanti parchi e giardini che la contraddistinguono. Promuovendo una mobilità ecosostenibile che va incontro alle esigenze dei cittadini e dei nostri ospiti. Incentivando la riduzione della produzione dei rifiuti e la riciclabilità dei prodotti. Siamo quindi attenti ad ogni suggestione che arriva su questo fronte. In quanto strategico e imprescindibile per il benessere e la crescita di una comunità e di una destinazione turistica come la nostra”.

Durante la serata, Ergo Wind ha presentato poi tutti gli altri progetti e le strategie che si stanno sviluppando per il futuro. Attraverso le relazioni del Direttore Tecnico Francesco Angeletti, del Manager Operativo Katia Belfiore e del Direttore di produzione Giacomo Zaghini, e del Presidente di MDI Cyril Negre.

Leggi tutto

Azienda 4.0: Ergo Wind e l’internazionalizzazione

Azienda 4.0: Tecnologia, robotica, innovazione e soprattutto relazione.

Questi i cardini dell’azienda del futuro, definita 4.0 per il suo livello di evoluzione rispetto alla “vecchia” 1.0. È stato uno dei temi caldi del 2016 e se ne parlerà ancora in questo nuovo anno.

Figlia della quarta rivoluzione industriale. Porterà alla produzione del tutto automatizzata e interconnessa. Presenta rischi e opportunità: la perdita di 5 milioni di posti paventata dal World Economic Forum, ma anche lo sviluppo dello Smart Manufacturing.

Ergo Wind, ha dato vita a un appuntamento tra imprenditori 4.0 e specialisti di settore per dibattere all’Hotel Palace di Milano Marittima di innovazione.

Un pool di imprenditori con l’obiettivo di prendere parte al futuro. Attraverso strategie e ricerca di soluzioni innovative.

 E così che l’azienda 4.0 del domani vede allo stesso tavolo esperti di diritto internazionale, marketer, psicologi, medici olistici e della nutrizione, commercialisti, grafici ed esperti IT.

Un insieme di specialità unite per portare le aziende nel mondo l’eccellenza italiana.

All’interno del convegno un focus speciale sulle evoluzioni del mondo eolico di Ergo Wind.

Nel 2016 sono stati installati nel mondo più di 54 gigawatt (GW) di eolico, distribuiti in oltre 90 paesi. Tra questi, nove hanno già superato i 10mila megawatt installati di energia dal vento. Gli altri ventinove hanno ormai raggiunto la soglia dei mille megawatt. La potenza eolica totale è cresciuta del 12,6% in un anno, raggiungendo i 486,8 GW. Sono gli ultimi dati contenuti nel Global Wind Report pubblicato dal Global Wind Energy Council (GWEC).

Leggi tutto

La soluzione concreta al calo dell’incentivo italiano – programma convegno 13 maggio

Da Comunicato Stampa

Ergo Wind, l’azienda pesarese leader nella produzione di sistemi energetici a basso impatto ambientale che investe da sempre nella ricerca e nello sviluppo delle turbine mini eoliche da 20 a 60kW, crede fortemente in questa analisi, tanto che per il prossimo 13 maggio, a partire dalle ore 9.30 presso il centro congressi dell’Hotel Cerere di Paestum (Sa), ha programmato non un semplice convegno informativo e formativo, ma un vero e proprio incontro a più voci per consentire all’apparato produttivo nazionale, nella sua interezza, di interagire sul tema delle rinnovabili e di compiere, finalmente, quel salto di qualità più volte auspicato.

Non a caso l’iniziativa proviene da un management molto attento non solo ai risultati, ma anche alle modalità che consentono agli stessi di essere raggiunti. Le scelte strategiche operate fino a questo momento collocano gli aerogeneratori del gruppo marchigiano tra i prodotti con il miglior rapporto qualità-prezzo sul mercato. Nell’ottica aziendale questo meeting giunge in una fase cruciale: si è alla vigilia della conclusione degli incentivi statali nel settore, ma nuove sfide sono pronte ad essere colte. E per farlo bisogna avere il coraggio di intraprendere nuove strade. E questo nuovo viaggio inizia proprio da Paestum.

Programma Convegno:

ore 9.30: Welcome Coffee e Registrazione partecipanti
ore 10.00: Inizio Lavori 
ore 10.15: Katia Belfiore – Manager Operativo Ergo Wind – “Cala l’incentivo, inizia la sfida”
ore 10.30: Professor Renato Ricci – Dipartimento di Ingegneria Industriale e Scienze Matematiche Università Politecnica delle Marche – “Produzione di energia elettrica da turbine eoliche di piccola taglia: sfida possibile per l’Italia?”
ore 11.30: Team Ergo Wind – Collegamento da Sito Ergo Wind a Lesina, Foggia
ore 11.35: Francesco Belfiore – Manager Operativo TCS Energie “Installazione, manutenzione e monitoraggio”
ore 11.50: Michele Belfiore – Presidente Ergo Wind – “Quale il futuro dell’azienda?”
ore 12.15: Federico Buscarini – Generali Assicurazioni “Danni Imprese – Property, CAR, EAR – Rischi Tecnologici per gli impianti di produzione di Energia da Fonti Rinnovabili”
ore 12.30: Conclusione lavori e Pranzo
Il question time sarà dibattuto con il Team Ergo Wind e ospiti durante il pranzo.

 

Leggi tutto

Il mini eolico Ergo Wind tra i grandi produttori mondiali

Il WindEnergy Hamburg accoglie il mini eolico Ergo Wind

Oggi si sono aperte le porte del WindEnergy Hamburg Expo, la fiera internazionale dedicata all’eolico e alle sue tecnologie d’avanguardia.

Tra i grandi produttori di turbine eoliche e di componentistica dedicata al settore on e off-shore, ha trovato spazio anche il mini eolico Ergo Wind, una delle maggiori aziende italiane che progetta e realizza aerogeneratori mini eolici da 20 a 60 kW.

Nel padiglione B5, stand 408.2 è possibile osservare da vicino la turbina EW 60, dotata -come gli altri prodotti EW- della torre abbaddibile con sistema idraulico, una tecnologia che ha favorito il successo Ergo Wind. Michele Belfiore e gli ingegneri EW presenti ad Amburgo sapranno accogliere clienti e curiosi dando loro risposte e supporto su tutti i prodotti Ergo Wind, in particole sulle turbine mini eoliche da 20 kW e da 60 kW.

Per approfondimenti sul WindEnergy Hamburg Expo vi invito a consultare il sito ufficiale della fiera:
> Sito WindEnergy Hamburg

Sulla nostra pagina Facebook potete visualizzare foto e video dell’evento.

Seguici anche su Twitter e LinkedIn!

Stay tuned, #staywindy

Leggi tutto

Ergo Wind sarà presente alla WindEnergy Hamburg Exhibition

Ergo Wind è orgogliosa di partecipare a questo prestigioso evento internazionale.

Al WindEnergy Hamburg -dal 27 al 30 settembre 2016- i nostri tecnici mostreranno le ultime novità Ergo Wind e potranno rispondere ad ogni tua domanda sugli aerogeneratori da 20 a 60 kW, sui servizi post vendita e sul monitoraggio delle turbini mini eoliche.

Ti aspettiamo al padiglione B5 stand 408.2

Contattaci via mail all’indirizzo info@ergowind.it  per maggiori informazioni e per richiedere un free pass per l’evento.

Cos’è WindEnergy Hamburg?

WindEnergy è la principale fiera internazionale del settore dell’energia eolica che si svolge ogni due anni ad Amburgo.

Saranno presenti più di 1200 espositori che mostreranno nuovi servizi e tecnologie all’avanguardia legate al mondo dell’eolico.

Parallelamente alla fiera, L’associazione Wind Europe organizza il più grande summit a livello mondiale sull’energia eolica. Durante i convegni si discuterà di impatto ambientale, sviluppo di nuove tecnologie trend di investimenti e tanto altro. Sul sito ufficiale è possibile consultare il programma completo e i relatori che parteciperanno al summit.

Iscriviti alla nostra newsletter per avere informazioni su questo e su tutti gli eventi Ergo Wind.

Seguirci anche sulle pagine social ufficiali: Facebook, Twitter e LinkedIn

Stay tuned, #staywindy

Leggi tutto