All posts tagged: dati di produzione eolico

Ergo Wind ricerca personale – Marzo 2018

Ergo Wind ricerca, per ampliamento dell’organico la seguente figura professionale:

ingegnere elettronico/elettrotecnico (preferenza elettronico) per sviluppo software su PLC con  conoscenza sensistica e automazione, quadri elettrici.

Disponibilità immediata .Possibilmente con agevolazioni contributive. L’esperienza lavorativa richiesta è minima.

Le soft skills richieste sono:

  • buona capacità di lavoro in team
  • buona capacità organizzativa
  • disponibilità a viaggi nazionali e internazionali saltuari
  • non sono richieste conoscenze linguistiche ma è preferibile la conoscenza della lingua inglese

Possiedi le giuste caratteristiche? Inviaci il tuo curriculum a info@ergowind.it

 

Leggi tutto

Ergo Wind dal mondo: Solo rinnovabili per i consumi elettrici di Google

 

E’ questo l’annuncio di Big G, il colosso tecnologico di Mountain View che diventa, da oggi il più grande acquirente industriale di energia rinnovabile.

Era già cosa certa. Ma da pochi giorni è ufficiale. La società si era ripromessa di passare ad un consumo esclusivo di fonti rinnovabili entro la fine del 2017. E ci è arrivata con un mese di anticipo sui programmi.

Proprio in questi giorni Google ha firmato gli ultimi accordi per l’acquisto di energia elettrica da tre differenti parchi eolici realizzati negli Stati Uniti. Una mossa, questa, che aumenta la capacità produttiva a quota 3 GW.

Gli ultimi accordi di acquisto riguardano una wind farm nell’Iowa di proprietà dell’EDF, due installazioni eoliche nel South Dakota di Avangrid e una centrale in Oklahoma della GRDA. A conti  fatti la società è oggiil più grande acquirente di energia pulita di taglia aziendale al mondo. A titolo di confronto, il secondo più grande compratore “verde” è Amazon, con circa 1,5 GW di capacità produttiva da sole e vento.

In questi anni gli investimenti del colosso americano hanno raggiunto e superato i 3,5 miliardi di dollari a livello globale. Del resto i primi grandi progetti green risalgono al 2007 e hanno aperto la via ai primi data center sostenibili.

L’annuncio, come spesso avviene per queste realtà è stato dato dall’account twitter aziendale https://twitter.com/Google e dall’account privato di Sam Arons  – Senior Lead, Energy & Infrastructure.

L’articolo completo in inglese è visibile a questo link: https://environment.google/projects/announcement-100/

E noi di Ergo Wind non potevamo di certo stare a guardare. L’invito è stato lanciato. Vi aggiorniamo sulla risposta!

Leggi tutto

Politica per la Qualità

La ERGOWIND S.r.l., implementando ed adottando il Sistema di Gestione per la Qualità intende far convergere e concentrare le proprie risorse e capacità tecnico-professionali per proporsi sul mercato della produzione di aerogeneratori fino a 60 kW di potenza elettrica installata.

La Direzione della ERGOWIND S.r.l. definisce la Politica Qualità e si impegna nell’ambito del campo di applicazione del proprio SGQ (Sistema Gestione Qualità)  nel:

  • Analizzare i rischi e le opportunità in ottica di Risk Management;
  • Esprimere capacità professionali e tecnologiche apprezzabili dai Clienti;
  • Posizionarsi in posizione di leadership nei confronti della concorrenza;
  • Esprimere adeguatezza ed omogeneità alla natura dell’Azienda nel rispetto delle risorse disponibili e delle esigenze della clientela;
  • Rendere pubblica la Politica per la qualità e divulgarla a tutti i suoi stakeholder;
  • Rispettare le prescrizioni legali cogenti e le normative di riferimento nonché soddisfare i requisiti applicabili;
  • Fornire adeguate risorse umane, organizzative e finanziarie per sostenere gli obiettivi di qualità implementati;
  • Stabilire e riesaminare periodicamente i nostri obiettivi come parte del nostro continuo sforzo verso il miglioramento continuo;
  • Verificare periodicamente lo stato della produzione e rispetto delle commesse in essere, gli obiettivi prefissati sino al loro raggiungimento finale e nuovi obiettivi proposti;
  • Mantenere viva la politica in funzione degli eventi che possono modificare la natura della stessa.

La Direzione della ERGOWIND S.r.l. riconosce che la professionalità aziendale, la formazione continua, la gestione Qualità costituiscono il vero patrimonio aziendale. Per questo motivo la società si impegna a perseguire obbiettivi egualmente importanti e mirati per ognuna delle gestioni sopra indicate procedendo alla stesura di Obbiettivi generali,  alla formazione e programmazione interna e alla valutazione dell’operato stesso di ERGOWIND S.r.l..

In particolare e con riferimento agli indicatori utilizzati per il monitoraggio della propria politica, ERGOWIND S.r.l. tiene a conferire ai rapporti nei confronti dei Clienti, Fornitori, Dipendenti, Collaboratori e Lavoratori e parti interessate rilevanti un ruolo di primaria importanza anche rispetto all’ovvia ricerca del risultato economico. A tale proposito si sono adottati obbiettivi minimi per gli indicatori economici (quali il pareggio di bilancio ed il mantenimento del numero dei lavoratori) in maniera da analizzare il mantenimento di buoni livelli degli indicatori Commerciali e di Produzione in relazione ai valori degli indicatori di Gestione risorse umane e Qualità. Si precisa inoltre che l’indicatore Commerciale va letto alla luce di quello Economico in quanto è semplice prendere atto che il numero di contratti acquisiti ed il fatturato non sempre garantiscono buoni livelli di remunerazione, produttività, e potenziale crescita.

Per la Qualità l’impegno volge ad ottimizzare l’attività di produzione di aerogeneratori per garantire affidabilità e qualità dei prodotti, rispetto dei requisiti cogenti nonché delle esigenze e delle aspettative della clientela in particolare prefiggendosi:

  • Riduzione o eliminazione dei rischi dei propri processi cogliendo le opportunità di miglioramento;
  • Fidelizzazione dei dipendenti assegnando risorse tecniche e formative in grado di accrescere il know-how della società e quindi migliorando costantemente il servizio fornito nel rispetto del SGQ implementato dalla ERGOWIND S.r.l.;
  • Fidelizzando i fornitori (prodotti e attività in outsourcing) considerandoli partner della nostra società, valutandoli e monitorandone le prestazioni nel quale l’obbiettivo finale è il raggiungimento di rapporti fondati su valori di correttezza ed imparzialità comunicando i risultati, positivi o negativi, delle forniture;
  • Imponendo una valutazione per i nuovi fornitori, riconoscendo un plusvalore a coloro che perseguono già una politica di rispetto delle normative UNI EN ISO 9001:2015;
  • Azzeramento degli errori interni e delle non conformità rilevate dai Clienti;
  • Riduzione dei costi aziendali valutando proposte alternative che mantengano inalterata la politica aziendale per la qualità;
  • Monitoraggio periodico della soddisfazione del cliente e delle parti interessate rilevanti

 

 

Leggi tutto

Azienda 4.0: Ergo Wind e l’internazionalizzazione

Azienda 4.0: Tecnologia, robotica, innovazione e soprattutto relazione.

Questi i cardini dell’azienda del futuro, definita 4.0 per il suo livello di evoluzione rispetto alla “vecchia” 1.0. È stato uno dei temi caldi del 2016 e se ne parlerà ancora in questo nuovo anno.

Figlia della quarta rivoluzione industriale. Porterà alla produzione del tutto automatizzata e interconnessa. Presenta rischi e opportunità: la perdita di 5 milioni di posti paventata dal World Economic Forum, ma anche lo sviluppo dello Smart Manufacturing.

Ergo Wind, ha dato vita a un appuntamento tra imprenditori 4.0 e specialisti di settore per dibattere all’Hotel Palace di Milano Marittima di innovazione.

Un pool di imprenditori con l’obiettivo di prendere parte al futuro. Attraverso strategie e ricerca di soluzioni innovative.

 E così che l’azienda 4.0 del domani vede allo stesso tavolo esperti di diritto internazionale, marketer, psicologi, medici olistici e della nutrizione, commercialisti, grafici ed esperti IT.

Un insieme di specialità unite per portare le aziende nel mondo l’eccellenza italiana.

All’interno del convegno un focus speciale sulle evoluzioni del mondo eolico di Ergo Wind.

Nel 2016 sono stati installati nel mondo più di 54 gigawatt (GW) di eolico, distribuiti in oltre 90 paesi. Tra questi, nove hanno già superato i 10mila megawatt installati di energia dal vento. Gli altri ventinove hanno ormai raggiunto la soglia dei mille megawatt. La potenza eolica totale è cresciuta del 12,6% in un anno, raggiungendo i 486,8 GW. Sono gli ultimi dati contenuti nel Global Wind Report pubblicato dal Global Wind Energy Council (GWEC).

Leggi tutto

Industria 4.0: cos’è il Super Ammortamento e come rientrano gli impianti per le rinnovabili.

La legge di stabilità 2016 ha introdotto il super ammortamento al 140% al fine di dare una agevolazione fiscale sugli investimenti realizzati dalle imprese e dai professionisti nel periodo tra il 15 ottobre 2015 ed il 31 dicembre 2016.
La Legge di Bilancio 2017 ha prorogato il super ammortamento a tutto il 2017.

Cos’è il super ammortamento 2017 al 140%?

Il super ammortamento 2017 al 140% è una deduzione extra contabile: si tratta, in particolare, di una variazione in diminuzione della base imponibile su cui calcolare le imposte.

È proprio dedicata agli incentivi per l’Industria 4.0 la circolare 4/E pubblicata elaborata dall’agenzia delle Entrate insieme al ministero dello Sviluppo economico, che detta le linee guida degli incentivi fiscali messi in campo dal Governo per accelerare la crescita tecnologica dell’industria italiana.

Ora sarà possibile sapere per quali categorie di beni scattano i bonus super (140%) quali tipologie di investimento premiano e a quali condizioni e quali sono i termini temporali di riferimento.

“ Gli impianti fotovoltaici ed eolici possono beneficiare del super ammortamento solo sulle componenti impiantistiche.

L’agevolazione è esclusa, invece per la componente immobiliare, nonché per le torri di sostegno degli aerogeneratori delle centrali eoliche. Alle componenti impiantistiche delle centrali fotovoltaiche ed eoliche risulterà applicabile l’aliquota di ammortamento nella misura del 9%.”

Questo è quanto chiarito dalla circolare dell’Agenzia delle Entrate nr. 04/E del 30.03.2017 in merito al trattamento fiscale dei costi sostenuti per le centrali fotovoltaiche ed eoliche.

Si ricorda che la norma del super ammortamento consente di dedurre, ai fini delle imposte sui redditi, ammortamenti pari al costo di acquisizione del bene aumentato del 40%, escludendo dall’ambito di applicazione dell’agevolazione gli investimenti in beni materiali strumentali per i quali il D.M. 31.12.1988 stabilisce coefficienti di ammortamento inferiori al 6,5%.”

 

 

Leggi tutto

Cerchi lavoro? Ne abbiamo uno per te!

Abbiamo un lavoro per te!

Ricerchiamo per ampliamento organico un montatore/assemblatore meccanico per linea di produzione.

Inviaci la tua candidatura a info@ergowind.it citando come oggetto: OFFERTA LAVORO MONTATORE/ASSEMBLATORE.

Il nostro è un ambiente dinamico e potrai trovare una squadra a supportarti nel lavoro.

Ti aspettiamo!

Leggi tutto

L’ottobre del mini eolico Ergo Wind all’insegna del vento!

La produzione del mini eolico Ergo Wind batte alcuni record ad ottobre.

Iniziamo questo nostro appuntamento mensile evidenziando un dato su tutti, quello relativo ai kWh totali prodotti dai siti eolici Ergo Wind. Su tutta la penisola il vento ha soffiato con un’ottima intensità e la produzione del mini eolico EW ha sfiorato i 230 mila kWh di energia verde.

Analizzando i dati delle singole pale, tante sono quelle che ad ottobre hanno prodotto più di 7000 kWh, mentre il record di produzione giornaliera è dell’aerogeneratore di Racalmuto che il 14 ottobre ha registrato una produzione di 1200 kWh con un vento medio di 12 m/s.

Leggi tutto

Finita l’estate, inizia il periodo caldo per il mini eolico Ergo Wind!

Il mini eolico Ergo Wind tra fiere, manutenzioni e (poco) vento

Archiviato definitivamente il periodo estivo, tutto il team Ergo Wind è tornato ai blocchi di partenza per affrontare con grinta il primo grande evento di questa parte finale del 2016: il WindEnergy Hamburg Expo.

L’evento internazionale dedicato all’eolico che si tiene ogni due anni ad Amburgo ha coinvolto più di 1400 aziende provenienti da tutto il mondo. Ergo Wind con le sue turbine mini eoliche da 20 a 60 kW è stata una delle poche aziende italiane presenti in fiera. Questo ci riempie di orgoglio, e ci spinge a lavorare con forza per affrontare al meglio la sfida dell’internazionalizzazione.

Leggi tutto

Per il vento e il mini eolico Ergo Wind non esistono ferie

Il mini eolico EW produce energia mentre il Green Team recupera le forze. Dati e report di produzione al giro di boa delle ferie estive.

Le ferie estive sono una tappa essenziale per tutti noi. Un traguardo utile per rigenerarsi, per recuperare energie fisiche e mentali. Idealmente segnano la fine della prima metà dell’anno lavorativo.

Questa è la ragione per la quale appena rientrati in ufficio dopo la meritata settimana di ferie, vogliamo darti alcuni dati relativi al mini eolico Ergo Wind. Tiriamo le somme su quanto è stato prodotto nei nostri siti eolici in questa prima simbolica parte del 2016, quanta CO2 abbiamo evitato di immettere in atmosfera, quale mese è stato più proficuo per i nostri clienti.

Se stai pensando di investire nel mini eolico, potrai farti un’idea di quanto può generare una delle nostre turbine. Se sei un tecnico specializzato nelle energie rinnovabili potrai seguire e commentare questi dati con i tuoi colleghi. Se sei semplicemente curioso o amante delle energie verdi sei comunque il benvenuto.

Qualunque sia il motivo che ti spinge a leggere questo post, ti invito anche a seguirci sui nostri social ufficiali Facebook, Twitter e Linkedin. Troverai foto, video e notizie sulle rinnovabili e sui nostri generatori eolici.
Ma arriviamo al sodo: i dati di produzione del mini eolico Ergo Wind.

Mini eolico 60 kW Ergo Wind
Tante le nuove turbine EW installate e allacciate alla rete elettrica che si sono unite ai nostri aerogeneratori mini eolici da 20 a 60 kW già presenti lungo tutta la penisola. Tutte queste turbine hanno prodotto energia rinnovabile per quasi 2 milioni di kWh!

Energia che ha portato benefici a tutti noi perché è servita ad evitare di immettere in atmosfera circa 850 tonnellate di CO2. Impressionante, vero?

Valutando i mesi fin qui trascorsi di questo 2016, non possiamo non citare gennaio. Nel primo mese dell’anno 10 pale eoliche hanno prodotto più di 1.000 kWh in un singolo giorno. Tra i siti in cui ha soffiato più forte e costante il vento citiamo Apricena, Lesina e Partinico.

Anche febbraio, seppur mese breve, ha fatto segnare un record di produzione. A Valledolmo la nostra EW 55 ha generato 14.729 kWh!

Menzione speciale per la piccola di casa Ergo Wind. La turbina da 20 kW installata a Santa Ninfa ha fatto ottimi risultati appena allacciata alla rete. Entrata in funzione a metà giugno, il 18 ha fatto registrare il suo primo record di produzione giornaliera con 365 kWh.

La forza del vento è davvero grande, e può darci una mano per migliorare il nostro pianeta, riducendo i rischi legati all’inquinamento e al cambiamento climatico. In più, per chi investire nel mini eolico c’è anche un ritorno economico. Vi ricordiamo infatti che fino a giugno 2017 si possono ottenere gli incentivi ventennali di 0,268 per ogni kW prodotto. Per approfondire questo argomento, vi invito a leggere il nostro post sul Decreto sulle Rinnovabili pubblicato a fine giugno in Gazzetta Ufficiale.

Per maggiori informazioni sulla produzione annuale delle turbine mini eoliche, per visitare gli impianti Ergo Wind o per approfondire tematiche legate alle nostre turbine da 20 kW, 50 kW o 60 kW, vi invitiamo a contattarci.

Buon vento a tutti!

Leggi tutto